FAQ

Come funziona Ambrogio?

Ambrogio taglia l’erba autonomamente. Non richiede il vostro aiuto né la vostra assistenza.
Ambrogio taglia ogni giorno alcuni millimetri di erba e li lascia sul terreno, fertilizzando così il vostro prato in modo naturale.
Ambrogio funziona ad intervalli di lavoro programmati e alterna cicli di taglio con la ricarica.

Ambrogio si ricarica da solo?
Sì. Quando le batterie devono essere ricaricate Ambrogio torna autonomamente alla stazione di ricarica.

Devo raccogliere l’erba una volta che Ambrogio l’ha tagliata?
No. Non è necessario raccogliere o smaltire i residui di erba tagliata. Ogni giorno, Ambrogio taglia alcuni millimetri di erba.
I residui di taglio vengono lasciati sul terreno e agiscono da fertilizzante naturale per il vostro prato.

Come si installa Ambrogio?
Ambrogio opera in un’area contrassegnata da un filo perimetrale posizionato intorno al bordo del vostro giardino.
Il filo viene interrato a circa un paio di centimetri dalla superficie.
La parte iniziale e finale del filo è collegata alla stazione di ricarica, a sua volta connessa ad una presa di corrente.

Ambrogio può funzionare con la pioggia?
Sì, Ambrogio è in grado di funzionare mentre piove; tuttavia, attivando i sensori della pioggia il robot tornerà alla stazione
di ricarica e attenderà il ciclo di lavoro successivo.
Consultate la sezione del manuale d’uso intitolata “Impostazioni – Modalità di programmazione”.

Ambrogio è in grado di riconoscere alberi, cespugli bassi e aiuole nel mio giardino?
Sì, riconosce alberi ed ostacoli attraverso il sensore urto.
Qualsiasi oggetto contro il quale si preferisce che Ambrogio non urti deve essere circondato dal filo perimetrale,
il cui percorso viene tracciato in base alle istruzioni contenute nella sezione del manuale d’uso intitolata
“Preparazione e delimitazione aree di lavoro”. Ambrogio si sposterà verso il filo e procederà nella direzione opposta.

Ambrogio è in grado di riconoscere panche, sedie sdraio o altri oggetti presenti sull’erba?
Sì, a condizione che questi oggetti siano più alti di 10 cm. Ambrogio si avvicina e tocca delicatamente un ostacolo per tagliare l’erba intorno ad esso.
Ambrogio poi procede con il taglio in una direzione diversa. Ambrogio non danneggia alcun oggetto e non può essere danneggiato.

Quanto consuma Ambrogio?
Il consumo mensile di Ambrogio è molto più basso del consumo di carburante richiesto per l’utilizzo di un tosaerba a benzina.
Per un prato di medie dimensioni il costo del consumo elettrico di Ambrogio è poco più di 1 euro al mese!!